Haitian alla fiera K 2019 – DAL 16 AL 23 OTTOBRE 2019

  The 3rd technology generation: “New solutions to the point” DAL 16 AL 23 OTTOBRE 2019 PADIGLIONE 15 – STAND A57   Haitian International presenterà la nuova generazione di presse alla fiera K 2019, presso Dusseldorf. +++ Nuove tecnologie, nuovi componenti e maggiori performance +++ Nuovo concetto di modularità attraverso soluzioni ibride +++ Sistemi operativi flessibili +++ Ottimizzazione di applicazioni specifiche   Seguendo l’affermata strategia “Technology to the Point”, la terza generazione di presse Haitian International abbina sistemi innovativi per quanto riguarda hardware e software permettendo l’ottimizzazione dei vari modelli di macchine, sia nelle serie servo-idrauliche di Haitian, Mars III e Jupiter III, che nella serie elettrica a marchio Zhafir della serie Zeres III e Venus III. La terza generazione di presse garantisce maggiore efficienza, produttività e nuove “soluzioni mirate”. Per quanto riguarda le presse elettriche Zhafir, la gamma dei prodotti è stata notevolmente ampliata. Nell’ambito delle presse idrauliche servo assistite sia per quanto attiene la pressa a due piani serie Jupiter III che la pressa a ginocchiera serie Mars III le prestazioni sono state notevolmente aumentate. Una strategia di integrazione semplice e completa per la robotica e l’automazione permettono di migliorare la capacità produttiva delle presse Haitian. I continui e costanti miglioramenti dei componenti standard come i motori portano a prestazioni più elevate ma anche ad un maggiore risparmio complessivo. In tutto il mondo, le materie plastiche standard, con un tasso di riciclaggio teoricamente elevato, sono utilizzate in oltre l’80% delle applicazioni standard. La strategia di successo di Haitian International è stata quella di realizzare macchine per lo stampaggio ad iniezione proprio per queste tipologie di applicazioni standard (Serie Mars); punto di partenza per ampliare e sviluppare anche presse ad alto contenuto tenclogico (Serie Venus e Zeres) LIVE ALLA FIERA K 2019: Quattro isole di lavoro per applicazioni con materiali riciclati o materiali riciclabili al 100%. In anteprima mondiale la nuova unità di iniezione elettrica Zhafir brevettata La terza generazione di macchine elettriche Zhafir è caratterizzata da un nuovo design della ginocchiera e una nuove unità di iniezione che permettono di incrementare notevolmente la capacità e la pressione di iniezione delle presse.Il nuovo concetto di unità di iniezione elettrica degli ingegneri high-tech di Zhafir è il nostro punto forte tecnologico. Già presentato in anteprima durante l’Open House GMBH, in Germania, il nuovo gruppo iniezione Euromap 12800 (Capacità teorica di iniezione: 6220 cm3)In base alle dimensioni del gruppo iniezione, oggi le presse Zhafir dispongono di soluzioni “brevettate” con abbinamento di 1,2,4 attuatori.     La pressa full-electric Zhafir Venus III Medicale La soluzione che rispetta i requisiti richiesti dal settore medicale. Serie completamente elettrica ad elevata precisione con risparmio energetico fino al 70%.VENUS III 120 ton allestita dal produttore di camere bianche Max Petek per la produzione di un articolo medicale in PP.   La nuova serie packaging con estrattore centrale idraulico: Serie Zhafir Zeres Versione Fast Serie elettrica con azionamento idraulico integrato per l’estrattore centrale e le radiali idrauliche. Zeres 230/830 Versione Fast basata sula tecnologia della terza generazione di serie elettriche Zhafir – con stampo per coperchio in PP a 4 cavità, con abbinata la tecnologia IML e automazione Sepro Robotique.     Soluzione compatta per grandi manufatti automobilistici: Serie Haitian Jupiter III Serie compatta a due piani con un concetto di integrazione completo per il controllo e la digitalizzazione del processo. Le innovazioni apportate garantiscono movimenti dei piani più stabili e tempi di ciclo a vuoto più brevi. Una JUPITER III 550ton (Gruppo iniezione 2230) produrrà un LED in PC asservita da un robot antropomorfo ABB.   Soluzione per ogni esigenza: Serie Haitian Mars III La serie Mars rimane la pressa ad iniezione più venduta al mondo. Il best-seller servo-idraulico si presenta nella 3a generazione con nuovi motori, nuovo design della macchina e molti altri miglioramenti analoghi a quelli apportati alla serie Jupiter III. Una Mars III 170ton produrrà un apribottiglie in PP riciclato con tecnologia Insert, integrata in una cella di produzione che include un robot Hilectro di Haitian Drive Systems.

HAITIAN GERMANY Open House | 27 e 28 Giugno 2019

Il prossimo 27 e 28 Giugno 2019 si terrà l’Open House della Zhafir Plastic Machinery presso lo stabilimento di Ebermannsdorf, in Germania. L’evento costituirà l’occasione unica di apprendere le ultime evoluzioni in materia di presse per lo stampaggio ad iniezione completamente elettriche, Made in Germany, oltre che di conoscere da vicino la realtà Zhafir, Leader Europeo nella produzione di presse elettriche concepite nel rispetto dei più alti standard qualitativi. Ci sarà l’opportunità di visionare: – La serie di macchine elettriche VENUSII e ZERES: il punto forte consolidato delle vendite a marchio Zhafir con, ad oggi, oltre 15.000 unità immesse nel mercato mondiale; – Le nuove serie di presse idrauliche servo – assistite prodotte dalla Haitian appartenenti alla nuova serie: MARSII S (l’evoluzione dell’ormai nota serie a ginocchiera), JUPITERIII (la terza generazione di presse a due piani), JENIUS (la nuova pressa a due piani con il gruppo iniezione elettrico delle VENUSII) e per finire la nuova serie 2K (macchine elettriche bi-iniezione). Nello specifico ecco le macchine in funzione con relativo stampo: ZERES 60/120 – (Buckets – 6s ciclo) ZERES 120/160 – (Medicale package – Medical application) MARS II S/e 160/400 – (Gadget + Hilectro robot) ZERES PACKAGING 230/8330 – (Starteck mold + IML Sepro robot) JENIUS 650 /3350 – (Sepro robot + Automotive mold with HRS „electric valve gate“ system) JUPITER III 1080/6730 – (Sepro robot – Container 50L- Schöller Allibert) Il programma della visita sarà il seguente: GIOVEDI’ 27 GIUGNO 2019 Ore 8:30 Ritrovo presso la nostra sede, IMG SRL – Via Industriale, 108 25020 Capriano del Colle (BS) e partenza con destinazione Zhafir Plastic Machinery, Ebermannsdorf. Ore 15:00 circa, arrivo e prima visita stabilimento Zhafir. VENERDI’ 28 GIUGNO 2019 Ore 9:00 Seconda visita Zhafir. Ore 13:00 Partenza per il rientro in Italia.   Per maggiori informazioni riguardanti l’evento o la richiesta di partecipazione, siete pregati di contattare il nostro ufficio commerciale all’indirizzo sara.assoni@imgmacchine.it oppure al 030 31 46 45.

IMG presente a MECSPE Fiera di Parma dal 28 al 30 Marzo 2019

IMG, distributore ufficiale per il mercato Italiano delle presse a marchio HAITIAN e ZHAFIR, sarà presente alla manifestazione MECSPE 2019 presso Fiera di Parma: dal 28 al 30 Marzo ci troverete allo Stand C09 nel Pad. 06. Durante la fiera Mecspe, IMG mostrerà due soluzioni per la trasformazione delle materie termoplastiche ad alto contenuto innovativo. A riprova del continuo sviluppo tecnologico che Haitian/Zhafir offrono alla propria clientela sarà presentata in anteprima per l’Italia la nuova generazione di presse elettriche bi-iniezione. Una pressa ad azionamento elettrico della serie Zeres di Zhafir (marchio europeo di Haitian), con forza di chiusura di 150 tonnellate (Unità iniezione 640), sarà allestita con un iniettore elettrico supplementare installato in verticale sul piano fisso (Unità iniezione 210). Si tratterà di una macchina in configurazione per stampaggio bimateriale del copri- basetta di un motore MEC 80 in ABS con guarnizione di tenuta in gomma termoplastica. La seconda pressa presentata sarà invece idraulica ed appartenente all’ormai affermata a livello mondiale serie Mars II S (90 ton), evoluzione della serie precedente MarsII, asservita da un robot cartesiano Hilectro (azienda del gruppo Haitian). Una terza unità, rappresentata da una macchina Zeres da 90 tonnellate con stampo per articolo tecnico, sarà collocata presso lo stand Icon, società fornitrice del sistema operativo MES per interconnessione a Industria 4.0. In ogni caso si tratterà sempre di isole di lavoro realizzate rispettando le logiche dell’Industria 4.0 ed equipaggiate con le attrezzature ausiliarie e i software più avanzati per la raccolta e la gestione dei dati di produzione. L’idea è mostrare come le presse Haitian e Zhafir siano in grado di rispondere alle esigenze della fabbrica intelligente, rappresentando una soluzione ottimale per realizzare manufatti di elevata precisione e complessità, riducendo i cicli di lavoro ed il consumo energetico.  

Dati Haitian International primo semestre 2018

Dati Haitian International dal 01-01-2018 al 30-06-2018: Valore vendite circa 779.450.000,00 € e circa 19.500 macchine consegnate. Vendite serie servo-idraulica MarsII circa 16.000 unità (+11% rispetto al 2017). Vendite serie a due piani JupiterII +33% rispetto al primo semestre 2017 (530 unità). Vendite serie elettriche Zhafir Zeres e VenusII +30% rispetto al primo semestre 2017 (1.550 unità). Agosto 20, 2018 – Hong Kong. Sono stati comunicati i risultati da parte di Haitian International Holdings Ltd. (Exchange code: 1882) riguardanti il primo semestre del 2018: Il fatturato rivela un incremento del 16.7% (779.450.000,00 €) rispetto alla prima metà del 2017 mentre l’utile netto di circa 155.000.000,00 €. Il conseguimento di questo risultato record per la storia di Haitian International è dovuto alla eccellente combinazione di mercato-strategia-prodotto. All’interno del mercato nazionale, grazie anche ad un economia in continua crescita, l’azienda ha raggiunto i 555.500.000,00 € (+18%) rispetto al primo semestre 2017. I continui e mirati investimenti per l’avviamento e il rafforzamento dei centri di sviluppo, assistenza e produzione all’interno dei mercati internazionali, hanno permesso ad Haitian International di creare e mantenere una rete di vendita e post-vendita affidabili, vicine al cliente e di qualità. Le vendite Export ammontano a 209.700.000,00 €, che equivale ad un incremento del 13.5% rispetto al primo semestre del 2017. Comunicato ufficiale

FIERA FAKUMA 2018

IMG, distributore ufficiale per il mercato Italiano delle presse a marchio HAITIAN e ZHAFIR, sarà presente alla fiera FAKUMA 2018 presso Friedrichshafen in Germania. Dal 16 al 20 Ottobre 2018, ci troverete allo Stand 1101-1103 nel Padiglione A1, in cui potrete osservare:   SERIE ZERES (dalla 40 alla 1380 ton) La serie Zeres ha evidenziato tutti i vantaggi che la soluzione mista elettrica/idraulica può offrire agli utilizzatori. Sovrapposizione movimenti, incremento della forza di estrazione, precisione assoluta e riduzione del consumo energetico rendono la Serie Zeres la pressa estremamente flessibile per ogni tipologia di impiego. SERIE ZERES BI-INIEZIONE (dalla 120 alla 430 ton) La serie Zeres è ora disponibile anche nella versione bi-iniezione. Dalla 120 alla 430 ton è possibile l’abbinamento del gruppo iniezione supplementare completamente elettrico, con la possibilità di posizionarlo in verticale, lateralmente o parallelamente all’iniettore standard. Garantita massima precisione e flessibilità anche nello stampaggio multi-componente.   SERIE MARSII S (dalla 40 alla 6000 ton) L’evoluzione della pressa ad iniezione più venduta al mondo. Sistema servo motore sempre più affidabile, pressioni di iniezione incrementate, guide a ricircolo di sfere sul gruppo iniezione, ulteriore miglioramento del cinematismo della ginocchiera e riduzione della quantità di olio nel serbatoio sono solo alcune delle caratteristiche della nuova serie Mars II S.       Come arrivare:   Ci trovate qui:   Per maggiori informazioni non esitate a contattare il nostro ufficio commerciale oppure collegandovi al sito: https://event.haitiangermany.com/ oppure https://www.fakuma-messe.de/en/  

HITARO – FIERA REDAL EXPO 2018

  HITARO, in quanto distributore ufficiale per il mercato rumeno delle presse a marchio HAITIAN e ZHAFIR, sarà presente alla fiera REDAL EXPO 2018 presso Sibiu in Romania. Dal 18 al 21 Settembre 2018, ci troverete allo Stand 01, in cui potrete osservare in funzione: ZERES 90/210 Pressa orizzontale per termoplastici, chiusura a ginocchiera a 5 punti prodotta in Germania. Viti a ricircolo di sfere. Sistema di lubrificazione automatica (Made in Japan – LUBE CORPORATION). Inietto compressione programmabile in 6 modalità. Sistema idraulico incorporato servo assistito per la gestione delle radiali idrauliche, avanzamento carro iniezione ed estrazione centrale. Ricerca automatica spessore stampo. Fori tavolino estrazione a norme EUROMAP. Estrazione centrale idraulica con aggancio rapido. Sovrapposizione movimento estrazione centrale/apertura. Cave a “T” più fori EUROMAP per fissaggio stampi. Gruppo iniezione con contenitore bimetallico e vite temperata a profilo vite universale. Avvicinamento gruppo iniezione idraulico. Rotazione carro iniezione per sostituzione vite di plastificazione. Resistenze in ceramica (230 V) con termocoppie “K” e temperatura massima impostabile 400°. Controllore SIGMATEK (made in Austria) con touch screen 15, azionamenti elettrici KEB (made in Germany). Dalla 40 alla 1380 ton. Manufatto: Mappa geografica della Romania Materiale: PP MARSII/ECONOMY 200/700 Pressa orizzontale per termoplastici, chiusura a ginocchiera a 5 punti, dotata di sistema idraulico servoassistito con pompa a ingranaggi brevettato (applicato su oltre 160.000 presse) con inverter KEB (made in Germany). Regolazione a video della forza di chiusura. Lubrificazione centralizzata ad olio. Fori tavolino estrazione a norme EUROMAP. Estrattore centrale con aggancio rapido. Cave a “T” più fori EUROMAP per fissaggio stampi. Valvola proporzionale sulla apertura/chiusura in anello chiuso (Universal Pack). Gruppo iniezione con contenitore e vite nitrurata a profilo universale e resistenze in ceramica (230 V). Valvole idrauliche Rexroth o Vicker. Controllore KEBA (made in Austria) con touch screen 12 (2880 versione). Dalla 60 alla 4000 Ton. Manufatto: Puzzle Materiale: PP JUPITERII 450/2250 Pressa orizzontale per termoplastici con gruppo chiusura a 2 piani. Sistema di chiusura hydroblock sulle 4 colonne. Doppio cilindro avvicinamento piano mobile. Traduttore digitale per controllo posizione piano mobile. Sistema di lubrificazione automatico. Protezione stampo in bassa pressione. Fori tavolino estrazione a norme EUROMAP. Aggancio rapido perno centrale estrazione. Cave a “T” più fori EUROMAP per montaggio stampi. Impianto idraulico servo assistito con inverter KEB. Sovrapposizione movimento apertura/estrazione centrale o apertura/radiali idrauliche (dalla 900 ton). Gruppo iniezione con contenitore e vite nitrurata (dalla 450 ton. alla 4000 ton.). Resistenze in ceramica (230V). Avvicinamento carro iniezione con n.2 cilindri in diagonale. Guide carro iniezione a basso attrito. Motore trafila idraulico (a richiesta motore elettrico). Valvole idrauliche Rexroth o Vicker. Controllore KEBA versione 2880. Dalla 450 alla 4000ton. Manufatto: Vaso per esterni Materiale: PP Come arrivare: >  

Per maggiori informazioni non esitate a contattare il nostro ufficio commerciale oppure collegandovi al sito: https://www.expoplast.ro/en/

Fiera DKT 2018

Dopo il grande successo riscosso durante la fiera Milano Plast 2018, Img sarà in azione alla fiera DKT 2018, presso Norimeberga. dove avrà il piacere di presentare N.2 presse in funzione a marchio IMG per lo stampaggio di elastomeri. La prima pressa appartiene alla serie GUM con chiusura orizzontale Hydroblock ed iniezione orizzontale a vite punzonante. La forza di chiusura è di 1500 kN e la capacità di iniezione 100 cm3. Realizzerà guarnizioni O-RING completamente in automatico grazie all’utilizzo di una spazzola doppia per lo scalzo dei manufatti e rilascio degli stessi nel vano macchina. Lo stampo con canale freddo ad ugelli mobili è stato realizzato dalla società OR.P. STAMPI La seconda pressa presentata invece fa parte della serie MCV, macchina a compressione con chiusura verticale a pistone dall’alto verso il basso. La forza di chiusura è di 3500 kN con piano intermedio e piano inferiore traslabile in lato operatore. La dimensione dei piani di riscaldo è 700x600mm.   Come arrivare: Per maggiori informazioni non esitate a contattare il nostro ufficio commerciale oppure collegandovi al sito: https://www.dkt2018.com/en/trade_exhibition.html

HAITIAN-SEPRO quando due leader mondiali si incontrano

Haitian/Zhafir leader mondiale nella produzione di presse ad iniezione con oltre 28.000 unità prodotte/anno e la francese SEPRO tra i tre a maggiori produttori indipendenti di robot hanno portato a termine un accordo di collaborazione ufficializzato in occasione della manifestazione Fakuma 2017. L’accordo è volto a rispondere alla crescente domanda di “pacchetti” pressa/robot e permette alle due società di rispondere con soluzioni mirate alle ormai crescenti esigenze degli utilizzatori di disporre di sistemi produttivi non solo affidabili ma anche integrati ed interconnessi. A partire dall’inizio del 2018, infatti, le macchine per stampaggio a iniezione di Haitian/Zhafir sono commercializzate in Europa con robot a 3 e 5 assi e siHAITIAN-SEPRO quando due leader mondiali si incontrano.stema di controllo integrati di Sepro. Img opera in Italia e la Romania da ormai dieci anni in qualità di distributore ufficiale dei prodotti a marchio Haitian/Zhafir. Con oltre 1000 presse installate sul solo territorio italiano propone presse idrauliche servo-assistite MARSII e JUPITERII a marchio Haitian e presse elettriche VENUSII e ZERES a marchio Zhafir.   IMG avvalendosi di questa nuova collaborazione “Haitian by Sepro” ha potuto ampliare la propria gamma di offerta includendo soluzioni ottimali per processi automatizzati, celle produttive e linee di produzione e può garantire un servizio alla propria clientela a 360 gradi supportato da un personale altamentre qualificato. Sepro utilizza un’unica piattaforma di controllo unificata chiamata Visual, per semplificare la programmazione e l’operatività del suo intero portafoglio di prodotti, inclusi i robot cartesiani a 3 e a 5 assi. Nei pacchetti “Haitian by Sepro” il controllo dei robot può essere integrato in quello della macchina così che l’operatore di quest’ultima abbia accesso a tutti i settaggi di base e ai dati del robot direttamente dal pannello di controllo della pressa. L’integrazione robot Haitian By Sepro insieme alla pressa Haitian/Zhafir è in continua evoluzione ed andrà ben oltre l’attuale livello di interconnessione. Il controller del robot, al momento, può essere “specchiato” sul pannello di comando della pressa e sarà, quindi, possibile verificare il funzionamento del robot da due postazioni differenti per permettere una configurazione ottimale del ciclo robot.  

IMG in azione a MILANO PLAST dal 29 Maggio al 01 Giugno 2018

IMG sarà presente alla manifestazione Milano Plast 2018 con due stand distinti: il primo presso PAD.11 – CORSIA A/B – STAND 41/42 dove sarà possibile visionare le nostre presse per lo stampaggio degli elastomeri, il secondo presso il PAD.24 – CORSIA C/D – STAND 41/42 dove potrete visionare le presse per termoplastici a marchio Haitian e Zhafir.

Durante l’esibizione sarà possibile vedere in entrambi gli stand presse funzionanti e dedicate a stampaggi ad alto contenuto tecnologico.

Stand Plastica: PAD.24 – CORSIA C/D – STAND 41/42.

Stampaggio a iniezione di termoplastici

Sarà possibile visionare presse per termoplastici Haitian/Zhafir durante le varie fasi di stampaggio rispettando le logiche dell’Industria 4.0 ed equipaggiate con le attrezzature ausiliarie e i software più avanzati per la raccolta e la gestione dei dati di produzione.

Saranno ben quattro le macchine Haitian/Zhafir in funzione.

La prima è una pressa JupiterII da 550 tonnellate di forza di chiusura.

Trattasi della macchina idraulica servo-assistita a due piani attrezzata con uno stampo per la produzione di un trasportino per animali domestici. Il peso della stampata è di 1.100 grammi di polipropilene.

La pressa sarà, inoltre, equipaggiata con un robot cartesiano a 3 assi elettrici modello Success 22 Haitian by Sepro a conferma in anteprima per l’Italia della collaborazione fra il costruttore cinese Haitian e la nota società francese fornitrice di automazioni.

La seconda pressa in funzione è una MarsII idraulica servo-assistita da 90 tonnellate con chiusura a ginocchiera.

Appartiene alla ormai nota e collaudata serie di presse Haitian con oltre 150.000 esemplari installati in tutto il mondo.

La stessa stamperà un articolo tecnico in PA 6 caricato con fibra di vetro la cui manipolazione sarà effettuata da un robot della serie Hilectro prodotto da Haitian.

La terza e la quarta macchina esposte appartengono alla tipologia di macchine elettriche della serie Zeres.

A tre anni dall’entrata sul mercato e con oltre 400 modelli installati in Italia, la Serie Zeres ha evidenziato tutti i vantaggi che la soluzione mista elettrica/idraulica può offrire agli utilizzatori. Sovrapposizione movimenti, incremento della forza di estrazione, precisione assoluta e riduzione del consumo energetico rendono la Serie Zeres la pressa estremamente flessibile per ogni tipologia di impiego.

Sarà possibile quindi prendere visione di una Zeres da 450 tonnellate, equipaggiata con un robot dell’azienda italiana Tecnomatic, che stamperà un componente per motociclo in polipropilene. Infine, una pressa Zeres da 120 tonnellate con robot Haitian by Sepro che produrrà un gadget distribuito ai visitatori della manifestazione.

Stand Gomma: PAD.11 – CORSIA A/B – STAND 41/42.

Durante la fiera Milano Plast 2018 l’azienda IMG di Capriano del Colle (BS) avrà il piacere di presentare N.3 presse in funzione a marchio IMG per lo stampaggio di elastomeri.

La prima pressa appartiene alla serie GUM con chiusura orizzontale Hydroblock ed iniezione orizzontale a vite punzonante.

La forza di chiusura è di 3000 kN e la capacità di iniezione 500 cm3.

Realizzerà guarnizioni O-RING completamente in automatico grazie all’utilizzo di una spazzola doppia per lo scalzo dei manufatti e rilascio degli stessi nel vano macchina.

La seconda pressa presentata fa parte della serie NEK, macchina a collo di cigno senza colonne con chiusura verticale a due pistoni e iniezione verticale a vite punzonante.

La forza di chiusura è di 500 kN e la capacità di iniezione 200 cm3.

Lo stampo a 2 cavità è stato progettato per realizzare uno ‘Spinner’ in EPDM che verrà distribuito durante la fiera.

Il carico dei 12 inserti e lo scarico dei due articoli finiti avverrà completamente in automatico grazie ad un robot antropomorfo a marchio Kawasaki. L’intera area di lavoro sarà soggetta a controllo tramite N.2 laser scanner.

Img infine presenterà, dopo due anni di test, una chiusura elettrica orizzontale a ginocchiera.

Questa soluzione aumenterà la ripetibilità, la precisione e la velocità dei movimenti che porterà ad un incremento significativo delle prestazioni.

Tutte le presse, elettriche e idrauliche, saranno collegate ad un sistema di connessione e gestione dati secondo le logiche e le direttive vigenti in materia di Industry 4.0 ed Iperammortamento.

L’obbiettivo è quello di esporre tutta la potenzialità del prodotto IMG, partendo da una pressa standard, passando per una isola di lavoro automatizzata completa di robot e nastro trasportatore e concludendo con un occhio di riguardo al futuro imminente con un prototipo tecnologicamente avanzato.

Come arrivare:

https://www.plastonline.org/Info/ComeArrivare

Per maggiori informazioni non esitate a contattare il nostro ufficio commerciale oppure collegandovi al sito:

https://www.plastonline.or

Record di vendite per Haitian International durante l’anno 2017

Dati ufficiali Haitian International dal 01-01-2017 al 31-12-2017: Valore vendite circa 1.300.000.000,00 €. Più di 35.000 macchine consegnate in tutto il mondo. Vendite serie servo-idraulica MarsII circa 30.700 unità. Vendite serie a due piani JupiterII +35% rispetto all’anno 2016 (800 unità). Vendite serie elettriche Zhafir Zeres e VenusII +27% rispetto all’anno 2016 (2.200 unità). Marzo 21, 2018 – Hong Kong. Sono stati comunicati i risultati da parte di Haitian International Holdings Ltd. (Exchange code: 1882) riguardanti l’anno 2017: Il fatturato rivela un incremento del 25.8% (1.300.000.000,00 €) rispetto all’anno 2016 mentre l’utile netto si aggira intorno ai 260.000.000.00 €. Il conseguimento di questo risultato record per la storia di Haitian International è dovuto alla eccellente combinazione di mercato-strategia-prodotto. All’interno del mercato nazionale, grazie anche ad un economia in continua crescita, l’azienda ha raggiunto i 900.000.000,00 € (+26% rispetto all’anno 2016). I continui e mirati investimenti per l’avviamento e il rafforzamento dei centri di sviluppo, assistenza e produzione all’interno dei mercati internazionali, hanno permesso ad Haitian International di creare e mantenere una rete di vendita e post-vendita affidabili, vicine al cliente e di qualità. Le vendite Export ammontano a 380.000.000,00 €, che equivale ad un incremento del 25% rispetto all’anno 2016. Comunicato ufficiale